Jolene (2008) watch online
Sinners and Saints (2010) online
Into the Abyss (2011) online

Impegni ed Eventi

Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Subscribe Here


Ricevi HTML?

Login

 

Per seguire le attività, i progetti, le proposte.

 

Abbiamo pensato quale fosse il modo migliore per ricordare Sam, un nostro amico. Da qui l'idea di organizzare una giornata di giochi, musica e molto altro per stare insieme e divertirsi. 

Saranno proposte varie iniziative con l'obbiettivo di raccogliere fondi da devolvere all'associazione ARETE' ONLUS del San Raffaele di Milano, della quale sosteniamo il progetto per la ricerca sul diabete.

Tutte le informazioni sono contenute nel volantino

 

 

                   Mercoledì 5 marzo alle ore 20:30, in oratorio,

ci sarà un momento di preghiera in ricordo del nostro amico Samuele.

La preghiera sarà accompagnata da alcune letture tratte da una storia che lui amava tanto. 

 

San Giovanni Bosco

(Castelnuovo d'Asti, 16 agosto 1815 - Torino, 31 gennaio 1888)

Immagine don Bosco

 

Nella memoria di san Giovanni Bosco, patrono del nostro Oratorio, riportiamo alcuni brani tratti dalle sue lettere, per riscoprire la grandezza di questo santo e la sua passione educativa. 

Imitare Gesù e lasciarsi guidare dall'amore

Se vogliamo farci vedere amici del vero bene dei nostri allievi, e obbligarli a fare il loro dovere, bisogna che voi non dimentichiate mai che rappresentate i genitori di questa cara gioventù, che fu sempre tenero oggetto delle mie occupazioni, dei miei studi, del mio ministero sacerdotale, e della nostra Congregazione salesiana. Se perciò sarete veri padri dei vostri allievi, bisogna che voi ne abbiate anche il cuore; e non veniate mai alla repressione o punizione senza ragione e senza giustizia, e solo alla maniera di chi vi si adatta per forza e per compiere un dovere.Don Bosco confessa i suoi ragazzi

Quante volte, miei cari figliuoli, nella mia lunga carriera ho dovuto persuadermi di questa grande verità! E' certo più facile irritarsi che pazientare, minacciare un fanciullo che persuaderlo: direi ancora che è più comodo alla nostra impazienza ed alla nostra superbia castigare quelli che resistono, che correggerli col sopportarli con fermezza e con benignità. La carità che vi raccomando è quella che adoperava san Paolo verso i fedeli di fresco convertiti alla religione del Signore, e che sovente lo facevano piangere e supplicare quando se li vedeva meno docili e corrispondenti al suo zelo.

Difficilmente quando si castiga si conserva quella calma, che è necessaria per allontanare ogni dubbio che si opera per far sentire la propria autorità, o sfogare la propria passione.

Leggi tutto: San Giovanni Bosco

Parrocchia Ghedi

Parrocchia Santa Maria Assunta
Via Repubblica 1
25016 Ghedi (BS)

   030 901204
  info@parrocchiadighedi.it

Seguici sui Social

Facebook
Twitter
 
Joomla Template - by Joomlage.com