Jolene (2008) watch online
Sinners and Saints (2010) online
Into the Abyss (2011) online

Impegni ed Eventi

Giugno 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Newsletter

Subscribe Here


Ricevi HTML?

Login

Preghiere conclusive celebrazioni festive novembre-dicembre 2017

 

Domenica 5 novembre, XXXI del Tempo ordinario

Signore Gesù, liberaci dall’ipocrisia e donaci lo Spirito Santo;

Lui saprà fare di noi dei discepoli capaci di coerenza e semplicità.

Lui ci metterà alla tua scuola per servire e amare sempre,

senza nulla ricercare per noi: niente posti d’onore, saluti,

ma solo umile donazione nella vita quotidiana abbracciata con amore.

Amen.

 

Domenica 12 novembre, XXXII del Tempo ordinario

Fa’, o Signore,

che nel cammino verso il Tuo regno

siamo vigilanti e non ci scoraggiamo se esso è faticoso e se incontriamo difficoltà.

Concedici la grazia

di mantenere sempre accesa

la lampada della fede nella Tua Parola,

di proteggerla dal vento della sfiducia che potrebbe spegnerla

e di alimentarla con l’olio della santa carità,

per poter giungere al banchetto eterno,

che tu hai preparato per coloro che sono stati fedeli nel compiere la Tua volontà.

Amen.

 

 

Domenica 19 novembre, XXXIII del Tempo ordinario

 

O Padre,
ti ringraziamo per averci chiamato a edificare il tuo Regno:
a ciascuno di noi hai affidato un compito, secondo le sue capacità.
Tu ci vuoi attivi, coraggiosi e fiduciosi,
disponibili a rischiare in prima persona al posto tuo,
per te, come i servi della parabola
che hanno ricevuto dal padrone il mandato.
Sì, perché tu hai saputo, hai voluto rischiare;
hai fatto la tua parte da uomo, su questa terra, nel tuo tempo.
Adesso tocca a noi!
Perché il tuo nome venga glorificato per sempre tra gli uomini.
Amen.

 

Domenica 26 novembre, Cristo Re dell'universo

 

Quando Ti abbiamo visto, Signore?
Il nostro stupore è reale.
Se avessimo visto Te,
non ci saremmo mai tirati indietro.
Tu sei nostro Maestro, Signore e Re.
Noi seguiamo il tuo Vangelo.

 

Quando ti abbiamo visto, Signore?
Lo diremo
sia che Tu ci chiamerai ‘giusti’ o ‘maledetti’.

 

Aiutaci a riconoscerTi nei piccoli,
perché Tu possa dirci: venite a Me.

 

Amen.

 

Domenica 3 dicembre, I di Avvento

 

Signore Gesù,
c’è un appuntamento decisivo

 

che si prepara attraverso appuntamenti quotidiani,

 

segni che tu dissemini lungo il nostro cammino.

 

Ecco perché è importante tendere l'orecchio

 

per riconoscere la tua voce che ci raggiunge,

 

tenere gli occhi ben aperti per decifrare le tue tracce

 

e continuare a costruire,

 

con tutti quelli che ci stanno,

 

una terra più giusta e più fraterna.

 

Immacolata Concezione di Maria

Signore,
il saluto dell'Angelo a Maria

può avere un senso anche per noi.

Se siamo in Grazia di Dio, 
possiamo sentire la tua presenza
che allontana ogni timore.

Negli avvenimenti della nostra vita
non dobbiamo temere,

ma nell'ascolto della tua Parola,  
fidarci di te e confidare nel tuo Amore.

Donaci di guardare oltre il limite dei nostri pensieri,  
perché 'nulla è impossibile a Dio'.

Amen.

Domenica 10 dicembre, II di Avvento

O Signore,
ti chiediamo di saper riconoscere

i segni della tua venuta annunciata dai profeti.

Fa’ che ci apriamo alla novità del Vangelo

che ti proclama Figlio di Dio

e, sull’esempio di San Giovanni Battista,

impariamo ad accogliere il tuo Spirito.

Nei deserti della nostra società fa’ risuonare la tua Parola,

perché anche noi “usciamo”, confessando i nostri peccati,

per essere di nuovo immersi nella grazia del tuo Spirito.
Amen.

Domenica 17, III di Avvento

 

Signore Gesù, Figlio unigenito del Padre,

 

noi sappiamo qual’è la luce

 

che tu hai portato a tutti gli abitanti della terra:

 

è la luce del tuo amore!

 

Tu hai perdonato le offese,

 

hai ridato la gioia a chi aveva perso la speranza,

 

hai accolto vicino a te

 

quelli che erano rifiutati e guardati con disprezzo,

 

hai dato da mangiare a quelli che avevano fame...

 

Insieme con te, Signore Gesù,

 

voglio portare anch'io un po' di luce,

 

un po' d'amore, perché tutti siano felici.

 

Amen.

 

Domenica 24, IV di Avvento

O Dio Padre,
tu che hai colmato di grazia la Vergine Maria,
donaci un cuore attento e docile alla tua Parola.
Tu, o Cristo, Verbo divino,
che ti sei incarnato nel seno purissimo di Maria,
fa’ che incarniamo la tua Parola
nelle azioni della vita quotidiana;
tu, o Cristo, che fosti concepito di Spirito Santo,
rendici malleabili alla sua azione santificatrice;
tu, o Cristo, che nascesti da Colei che si definì la “serva del Signore”,
fa’ che il nostro “sì” al tuo volere
cooperi all’espansione del tuo regno senza fine.
Amen.

 

Natale del Signore, messa della notte

Il coro degli angeli continua a cantare

e le nostre voci si sono unite alle loro:

gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace sulla terra!

Rendiamo grazie al Signore per questo grande dono.

Rendiamo grazie a Dio che ci dona il suo Figlio.

Rendiamo grazie al Figlio che è venuto fra noi.

Rendiamo grazie a Colui che ci dona la sua pace, la sua gioia, la sua vita!

 

Natale del Signore, messa del giorno

Nella piccolezza ecco un grande mistero.

In un piccolo uomo ecco il Figlio di Dio.

Nella sua carne la tua vita, o Padre.

Tu ti doni a noi, oggi e sempre.

Grande è il tuo amore per noi!

Con i pastori adoriamo e rendiamo grazie!

Con le lampade accese camminiamo sulle nostre strade

e annunciamo a tutti la buona notizia!

Amen.

 

Santo Stefano

Nella gioia di Natale,
ti affidiamo o Padre, le nostre preghiere:

per intercessione di santo Stefano

concedici di fare ogni giorno la tua volontà,
rendici testimoni credibili del vangelo
e veri amici del Cristo tuo Figlio,

perché in vita e in morte

sappiamo tenere fisso lo sguardo a lui,

che vive glorioso accanto a te.
Amen.

 

Festa della Santa Famiglia di Nazareth

Nella miseria della guerra, nell’arsura della terra,

nei luoghi in cui tutto sembra morire,

la vita continua a nascere, la terra riprende a fiorire.

Perché la tua Parola è vita, il tuo amore acqua pura

che ridona forza e scaccia la paura.

Come l’abbraccio accogliente di una madre,

come la mano sicura di un padre,

così è la tua presenza, Signore,

che ciascuno accoglie con amore.

Noi tutti, figli tuoi, il nostro grazie a te rivolgiamo

e la buona notizia, nella nostra vita, annunciamo.

Amen.

 

Parrocchia Ghedi

Parrocchia Santa Maria Assunta
Via Repubblica 1
25016 Ghedi (BS)

   030 901204
  info@parrocchiadighedi.it

Seguici sui Social

Facebook
Twitter
 
Joomla Template - by Joomlage.com